Per il Tour de France una torre Eiffel in miniatura al posto della statua di Sant’Antonino

L'installazione sarà girevole così come lo è l'attuale statua del Patrono. Dovrebbe essere smontata al termine della corsa

Eiffel Tower, Paris Best Destinations in Europe

Una riproduzione in scala 1:18 della Torre Eiffel in sostituzione della statua del Santo Patrono installata di fronte al Liceo Scientifico “Respighi”: sarebbe questa la richiesta più recente da parte della direzione del Tour de France in vista della tappa in partenza il primo luglio da Piacenza.
La statua di Sant’Antonino verrebbe quindi smontata nell’ultima settimana di giugno, destinata ad un magazzino temporaneo ancora da individuare: al suo posto tecnici provenienti dalla Francia si occuperebbero di montare la Torre che manterrebbe la caratteristica di essere girevole svettando al centro della città.
«Si tratta di un’installazione del tutto temporanea – ha sottolineato un membro del consiglio di corsa, il monsieur Avril – che verrà dismessa al termine della competizione: del resto anche quella originale doveva essere smontata dopo l’Esposizione Universale di Parigi del 1899, almeno nelle intenzioni iniziali».
Protestano le opposizioni che la vorrebbero dipinta di biancorosso per mantenere il legame con la tradizione sportiva locale. Grande entusiasmo dalla Associazione Francesi di Ferriere pronti ad una raccolta fondi per adottarla almeno per l’estate.

Publicità

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome