I vincitori della 45° edizione del Premio Valente Faustini

Si è riunita nel pomeriggio di oggi presso la sede della Famiglia Piasinteina la giuria del Premio di poesia dialettale Valente Faustini per valutare le poesie e i racconti presentati alla 45° edizione del Premio di poesia dialettale piacentina Valente Faustini.

Il premio, che inserito nelle celebrazioni del 70° di fondazione della Famiglia Piasinteina, è realizzato grazie al sostegno della Banca di Piacenza (che lo sopporta il premio fin dalla prima edizione) e della Fondazione di Piacenza e Vigevano, e con il Patrocinio del Comune di Piacenza.

La giuria è composta da Andrea Bergonzi, Manrico Bissi, Lucia Favari, Fausto Frontini, Roberto Laurenzano, Enrico Marcotti, Francesco Mastrantonio, Paola Nicelli, Cesare Ometti, Donatella Pigozzi, Pino Spiaggi e Franco Stampais.

Presente anche il razdur della Famiglia Piasinteina Danilo Anelli che ha la funzione di “garante” del lavoro della giuria, non partecipando alla votazione a  lui è demandato il compito di ricevere la corrispondenza dei concorrenti con gli elaborati, di predisporre le copie  degli elaborati stessi per i giurati assicurando l’anonimato degli autori (le poesie ed i racconti sono indicati con il solo titolo) e di custodire l’archivio con i dati personali dei partecipanti che vengono resi noti, limitatamente ai vincitori, solo al termine dello scrutinio dei voti. A questa edizione del Premio Faustini sono state presentate11 poesie e 6 racconti.

La cerimonia di consegna dei premi si terrà sabato 21 ottobre 2023 alle ore 16 presso la Sala Panini di PalabancaEventi, in via Mazzini 14, Piacenza.

Vincitori 45a edizione

Sezione poesia

1° Premio a Anna Botti con “Cla bancheina in sal sinter”

2° Premio a Solenghi Fabrizio con “La velucitä del teimp”

3° Premio a Rino Scrivani con “Realtä”

Premio Speciale Corrado Sforza Fogliani a Anna Persi Con “Quand as disa la sfi… Pardon, la sfúrtöina”

Premio speciale Giuria a Agnese Bollani con “Quàtar ciacciar in cuntrè di sacc ‘”

Premio speciale Luigi Paraboschi a Gianfranco Lamoure con “L’anvein”

Menzioni d’onore poesia

a Valter Callegari con “Al digitäl”

a Alfredo Lamberti con “Al bassot”

a Tiziana Meles con “Miss Piacenza”

a Adelio Profili con “Fiòcca a San Gabariél

a Mario Schiavi con “Agùst”

Sezione racconto

1° classificato a Anna Botti con “Al tema ad Nadäl”

2° classificato a Fabrizio Solenghi con “Seimpar con mè…”

3° classificato a Alfredo Lamberti  con “Quand in Po ghera ancura i’anguill”

Premio speciale Corrado Sforza Fogliani a Tiziana Meles con “Ill mé nudein”

Premio speciale della Giuria a Ermelinda Morsia con “In Brägh ad tela”

Premio speciale Luigi Paraboschi a Mario Schiavi con “La riga d’inciostar”

Publicità

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome