Il 15 ottobre a Ferriere un doppio incontro con Domenico Quirico chiude il Fol in Fest 2023

Combattere i fanatismi e tenere viva la memoria come strumento per evitare i conflitti. E’ il messaggio di cui si farà interprete Domenico Quirico domenica 15 ottobre a Ferriere in due incontri che il noto giornalista e reporter di guerra terrà in occasione della conclusione del Fol in Fest 2023. Originariamente programmato nella quarta giornata della rassegna itinerante che si è tenuta a fine agosto, l’appuntamento con l’inviato ed editorialista de La Stampa era stato rimandato per le condizioni meteorologiche particolarmente avverse.

Alle ore 15.30, Domenico Quirico presenterà il suo libro “Quando il cielo non fa più paura. Le storie della guerra per raccontare la pace” – un lucido racconto frutto della sua esperienza da reporter di guerra, rivolto per la prima volta ai giovani – agli studenti delle scuole medie e dell’ultimo ultimo anno delle elementari delle scuole di Ferriere e dei comuni limitrofi, presso la scuola Pietro Inzani (via Aldo Moro, 7) nel paese della Val Nure. All’incontro interverrà in videochiamata Fiamma Nirenstein, giornalista, editorialista de “Il Giornale” e scrittrice fiorentina che da anni vive a Gerusalemme.

Alle ore 18.00, l’incontro aperto al pubblico con Domenico Quirico presso la sala consiliare del Comune di Ferriere (Piazza delle Miniere, 1) concluderà la giornata. Per informazioni sui due appuntamenti è possibile contattare il Comune di Ferriere (0523/922220 – [email protected]).

Publicità

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome