Gas Sales Bluenergy. Biancorossi impegnati domani sera a Monza

Andrea Anastasi: “Partita difficile, Monza gioca adesso una delle migliori pallavolo”

Quarta trasferta stagionale per Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza. Domani sera (ore 20.30 diretta Rai Sport e Volleyballworld.tv) la formazione biancorossa sarà impegnata, per la settima giornata di andata del campionato di Superlega Credem Banca, al OpiquadArena di Monza, avversaria la Mint Vero Volley Monza.

Dopo la battuta di arresto in Champions League mercoledì scorso e quella a Perugia al tie break nell’ultimo turno di campionato, la formazione biancorossa vuole tornare a correre in Regular Season. Dall’altra parte della rete la Mint Vero Volley Monza che sta facendo molto bene anche in campo europeo: in settimana in Portogallo ha sconfitto al tie break lo Sporting Lisbona nella gara di andata dei sedicesimi di Challenge Cup.

Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza, raccogliendo l’invito della Federazione Italiana Pallavolo e della Lega Pallavolo Serie A aderirà alla “Giornata Internazionale contro la violenza sulle Donne” scendendo in campo con baffo rosso sul volto. Prima della gara, inoltre, l’iniziativa “Un Minuto di Rumore” che sostituirà il canonico minuto di silenzio: obiettivo, naturalmente, partecipare attivamente alla necessaria presa di coscienza contro i perpetrati fatti di cronaca nera tristemente alla ribalta in questi giorni.

Andrea Anastasi: (allenatore Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza): “Monza, in questo momento, sta giocando forse la più bella pallavolo del campionato, ci attende una gara molto difficile ma in Italia gare facili non ne vedo davvero. Veniamo da una prestazione in Champions League in cui nei primi due parziali non abbiamo fatto bene, dobbiamo ripartire dalla reazione che abbiamo avuto nel terzo e quarto set. Siamo ancora un cantiere aperto, troppo instabili in alcune situazioni di gioco, abbiamo bisogno di giocare e giocare certe partite è solo un bene, con Monza sarà una partita bella e tirata”.

L’avversario Mint Volley Monza

Dall’altra parte della rete c’è la Mint Vero Volley Monza guidato ancora una volta da coach Massimo Eccheli. In cabina di regia giostrano sempre il brasiliano Fernando Kreling ed il croato Petar Visic, conferme al centro di Gianluca Galassi, Gabriele Di Martino e del capitano, Thomas Beretta. Schiacciano anche in questa stagione per la formazione rossoblù i canadesi Stephen Maar e Arthur Szwarc, reduci dall’estate passata assieme in nazionale. Le novità in casa brianzola sono i martelli Eric Loeppky, schiacciatore canadese arrivato da Taranto, ed il giapponese Ran Takahashi, arrivato da Padova. L’opposto è il riconfermato Szwarc mentre al centro a completare il reparto c’è stato l’arrivo di Francesco Comparoni, negli ultimi due anni a Ravenna, in A2. I liberi saranno invece due prodotti del vivaio del Vero Volley: Marco Gaggini, rientrato a casa dopo una stagione da protagonista a Verona e Flavio Morazzini, direttamente dal settore giovanile del Consorzio.

Massimo Eccheli (allenatore Mint Vero Volley Monza): “Con Piacenza sarà una partita durissima, speriamo di recuperare fisicamente qualche giocatore influenzato. Dovremo essere bravi a prepararla in qualche modo, perché purtroppo le nostre condizioni attuali, tra viaggio di ritorno e tempi di lavoro, non sono quelle adeguate. A Lisbona è stata una partita che ci siamo complicati da soli, sbagliando l’approccio iniziale. Siamo stati però bravi a recuperare nel finale del primo set e sfruttare l’inerzia che siamo riusciti a creare. I nostri avversari sono stati abili a tornare sotto e sfruttare le nostre ingenuità nel terzo set. Da lì la partita è cambiata diventando una battaglia, con il palazzetto che si è acceso. Abbiamo fatto qualche ingenuità alla fine del quarto set che ci ha portato poi al tie-break”.

PRECEDENTI: 9 (5 successi Mint Vero Volley Monza, 4 successi Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza)

EX: nessuno.

A CACCIA DI RECORD:

In carriera Regular Season: Arthur Szwarc – 1 muri vincenti ai 100 (Mint Vero Volley Monza); Fabrizio Gironi – 17 punti ai 500 (Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza); Yuri Romanò – 3 muri vincenti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza).

In carriera tutte le competizioni: Fabio Ricci – 12 punti ai 1100 (Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza); Stephen Maar – 12 punti ai 2400, 22 attacchi vincenti ai 2000 (Mint Vero Volley Monza); Yuri Romanò – 16 attacchi vincenti ai 2100 (Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza); Roamy Alonso – 2 punti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza); Ricardo Lucarelli Santos De Souza – 2 punti ai 1200, 24 attacchi vincenti ai 1000 (Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza); Arthur Szwarc – 23 punti ai 900 (Mint Vero Volley Monza); Francesco Recine – 34 punti ai 1700 (Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza); Francesco Comparoni – 6 attacchi vincenti ai 200 (Mint Vero Volley Monza); Antoine Brizard – 6 punti ai 300 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Eric Loeppky – 7 attacchi vincenti ai 800 (Mint Vero Volley Monza); Yoandy Leal – 8 attacchi vincenti ai 1900 (Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza).

Publicità

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome