Denunciato per tentato furto ed espulso

Un cittadino marocchino, con svariati precedenti, aveva tentato di sottrarre merce in un centro commerciale di Piacenza ed aveva fornito false generalità

Nel tardo pomeriggio di mercoledì  (25.10.2023) le Volanti della questura di Piacenza sono intervenute presso un centro commerciale di Piacenza poiché gli addetti alla sicurezza avevano individuato e segnalato un uomo che aveva rubato merce, fra cui  alcuni super alcolici. La refurtiva era stata nascosta in uno zaino nella speranza di farla franca e di superare le barriere antitaccheggio. Una volta recuperato il maltolto l’uomo è stato condotto in questura per accertamenti, avendo fornito false generalità. E’ risultato trattarsi di  un cittadino marocchino irregolare sul territorio nazionale e con a carico diversi precedenti. E’ stato denunciato per tentato furto e false attestazioni a pubblico ufficiale.

L’ ufficio immigrazione, effettuati i dovuti accertamenti, ha verificato che a carico dell’uomo vi era una condanna di espulsione (quale pena sostitutiva alla pena detentiva). E’ stata dunque data esecuzione al provvedimento  giudiziario.

Publicità

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome