In Cattolica torna Let’s Book: “Così Berlusconi ha venduto il Milan ai cinesi”

nerosurosso - così Berlusconi ha venduto il Milan ai cinesi

In Cattolica torna Let’s book, il ciclo di dialoghi con l’autore promosso dall’ufficio comunicazione dell’Università Cattolica di Piacenza.

Il 10 novembre, alle 9.30 presso l’Auditorium Mazzocchi dell’Università Cattolica si parlerà della trattativa più seguita dagli appassionati di calcio negli ultimi 18 mesi con Pasquale Campopiano ex giornalista del Corriere dello Sport e oggi responsabile della social community del Milan che parlerà del suo #nerosurosso – così Berlusconi ha venduto il Milan ai cinesi, il racconto di come il Milan è diventato “cinese”.

Un libro «illuminante» per i tifosi rossoneri, contenente «tutta la verità» su una vicenda che nel corso dei mesi è divenuta una vera e propria spy-story e che Campopiano ha ricostruito nei minimi dettagli «incastrando tutti i pezzi di un complicatissimo puzzle chiamato closing» e diventando il punto di riferimento di una storia, che, parola dell’autore, «tanto mi ha dato e tanto mi ha tolto».

Tutto ha inizio, quasi per gioco, in una notte di primavera.
Tutto si compie esattamente un anno dopo, quando il broker cinese Yonghong Li riesce nell’impresa di prendersi il Diavolo. Pasquale Campopiano incastra tutti i pezzi di un complicatissimo puzzle chiamato closing.

#nerosurosso è una storia social: l’autore sfrutta la potenza di Twitter e Facebook per parlare direttamente ai tifosi rossoneri e raccontare loro una complicatissima operazione finanziaria da 1 miliardo di euro. #nerosurosso è un pezzo della storia del nostro calcio, perché Silvio Berlusconi dice addio dopo 31 anni al suo Milan.
L’incontro è aperto a tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome