Zanardi: “tombini pericolosi sulla ciclabile di via Lanza”

Zanardi:

La consigliera comunale di Piacenza Gloria Zanardi interviene sulla pista ciclabile-pedonale che congiunge Via Lanza a Strada alla Verza-Borgo S.Franca.

Una pista– dice la consigliera – frequentata quotidianamente da tantissimi piacentini che la percorrono sia in bicicletta sia a piedi. Oltre a segnalare – con riferimento, in particolare, alla stagione estiva – la necessità di provvedere costantemente ad un’adeguata manutenzione del verde, in quanto i rami che sporgono sulla stessa creano intralcio a chi la percorre, vorrei rilevare quanto segue. 

A latere della pista ciclabile insistono manufatti in cemento – che presumo siano oggi o siano stati utilizzati in precedenza come tombini – scoperchiati, senza alcuna protezione. Credo sia opportuno che si intervenga immediatamente per metterli in sicurezza, oltre al fatto che, anche visivamente, ledono al decoro della pista ciclabile. La sicurezza deve sempre essere una priorità e non devono essere sottovalutate le insidie ed i rischi che possono derivare da situazioni come quelle sopra descritte. Sul punto, evidenzio che, a seguito di un’analoga segnalazione sul pericolo della presenza di un manufatto in cemento nel vallo farnesiano e sulla scarsa manutenzione del verde, il Comune, nonostante la prima piccata replica dell’assessore Mancioppi, ha provveduto a mettere in sicurezza l’area ed ha effettuato lo sfalcio dell’erba; mi auguro che si intervenga con celerità anche con riferimento alla problematica di cui sopra.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome