Piace Mattoncini da record: 9.000 visitatori in due giorni

Già’ in cantiere l’edizione del decennale di Piacenza Bricks

I mattoncini LEGO® e i giochi di costruzione continuano ad essere, a dispetto del passare del tempo, uno dei divertimenti preferiti sia dai bambini che dagli adulti. L’ennesima conferma, se ancora ce ne fosse bisogno, è venuta dall’edizione 2023 di Piace Mattoncini, la grande kermesse della creativa dedicata alle costruzioni con mattoncini LEGO®, organizzata da Piacenza Bricks in collaborazione con Piacenza Expo, conclusasi oggi nel tardo pomeriggio dopo due affollatissimi giorni d’apertura.
Il dato finale, che va ben oltre ogni più rosea aspettativa, evidenzia infatti la presenza di circa novemila visitatori, con persone venute per l’occasione anche dalle province di Parma, Cremona, Pavia, Lodi, Reggio Emilia, Brescia e Mantova (solo per citare le più vicine ai nostri confini).
“Piacenza Expo e Piacenza Bricks – commenta il Presidente della società fieristica piacentina, Giuseppe Cavalli – hanno dimostrato che la gente ha anche bisogno di leggerezza, di sano divertimento e di momenti di svago per staccare un po’ la spina dalla quotidianità. Con Piace Mattoncini abbiamo permesso a tante persone di vivere una parentesi di piacevole divertimento, una piccola gioia sia per i visitatori più giovani che per quelli con qualche anno in più. Una scommessa che Piacenza Expo è riuscita a vincere. Questa edizione ha dato il via alla nostra collaborazione con Piacenza Bricks, che fino allo scorso anno ci limitavamo ad ospitare; ci siamo assunti delle responsabilità e dei carichi organizzativi ma il risultato finale, decisamente oltre ogni più rosea aspettativa, ha premiato il nostro lavoro e la collaborazione con Piacenza Bricks, a cui va riconosciuto il merito di aver saputo pensare in grande”.
Tanti stand accomunati dai mattoncini LEGO®, ognuno, però, con una propria personalità e con caratteristiche ben precise. Tutti ugualmente apprezzati dal pubblico presente, sia dagli adulti che dai più giovani, molti dei quali impegnati anche nei laboratori creativi organizzati dai volontari di Piacenza Bricks. Molte presenze e sincere testimonianze d’affetto anche allo stand di Adrianna e Davide Narcisi, genitori del piccolo Michele, grande appassionato delle costruzioni LEGO® prematuramente scomparso la scorsa estate all’età di sette anni. Davide e Adrianna hanno esposto le costruzioni realizzate da Michele anche durante i giorni della malattia, a testimonianza della sua grande passione e della gioia che provava quando aveva tra le mani i mattoncini LEGO®.
“Siamo molto soddisfatti e orgogliosi – sottolinea il Presidente di Piacenza Bricks, Andrea Onesti – sia dello straordinario numero dei visitatori che hanno affollato il quartiere fieristico in queste due giornate, sia della costruttiva collaborazione avviata con Piacenza Expo. Rivolgo un doveroso ringraziamento a tutti i nostri soci per l’encomiabile lavoro svolto non solo nel fine settimana ma anche nelle giornate precedenti in fase di allestimento, agli espositori, e in particolare a GS Sgorbati, a Banca di Piacenza, Confindustria, Confcommercio, Assiprime e BFT Burzoni, e a tutti i volontari che ci hanno aiutato. Nel 2024 Piacenza Bricks festeggerà il 10° anniversario di fondazione, un traguardo che cercheremo di onorare con un’edizione di Piace Mattoncini ancora più in grande. Con un partner come Piacenza Expo siamo sicuri di riuscirci a regalare agli amanti del LEGO® uno straordinario evento fieristico”.

 

Publicità

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome