Per i dehors arriva la proroga di un anno

L'ha prevista un emendamento al DDL Concorrenza. Soddisfazione di Fiepet Confesercenti che ora chiede diventi una norma strutturale

“Fiepet Confesercenti esprime apprezzamento per l’approvazione al Senato dell’emendamento al DDL Concorrenza che proroga fino al 31 dicembre 2024 il regime di semplificazione sui dehors. Un regime che auspichiamo possa diventare presto una norma strutturale”. Così Cristian Lertora, Presidente Fiepet Confesercenti Piacenza.

“Vogliamo ringraziare l’impegno dei partiti della maggioranza per il risultato raggiunto: la proroga giova a tutti, imprenditori e consumatori. Per noi era un punto dirimente per il sostegno delle nostre imprese ed in tal senso abbiamo profuso il massimo impegno, siamo oltremodo felici ed orgogliosi per il risultato raggiunto. Dehors e tavoli all’aperto aumentano l’attrattività delle nostre strade e delle nostre piazze, permettono di affrontare in modo sostenibile i picchi di calore – sempre più frequenti – e sono anche un argine efficace alle attività di somministrazione abusive nelle strade e quindi la malamovida. Soprattutto garantiscono sicurezza e decoro, dove c’è una luce accesa c’è un punto di controllo, un presidio.

Anche i cittadini hanno recentemente espresso, all’interno del recente sondaggio di Confesercenti – SWG, hanno chiaramente espresso il proprio orientamento. Tre italiani su quattro – il 76% – lo ritengono un fatto positivo, a fronte di un 25% circa che ha un giudizio negativo. Ed il 60% vorrebbe usare gli spazi all’aperto, opportunamente attrezzati, anche d’inverno”

Publicità

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome