La Canottieri Ongina crolla contro la Villa d’Oro (0-3)

Dopo tre vittorie consecutive brusco stop casalingo per i gialloneri piacentini

Si ferma a tre la striscia di vittorie consecutive della Canottieri Ongina nel campionato di serie B maschile (girone D). Nella decima giornata d’andata, i gialloneri di Gabriele Bruni sono stati sconfitti a domicilio della National Transport Villa d’Oro Modena, che ha espugnato nettamente in tre set il rettangolo di gioco piacentino di Monticelli. Nella sfida tra terza e quinta forza del girone alla vigilia, la Canottieri Ongina non è riuscita a confermare l’ottimo momento e a mettere in campo appieno il proprio potenziale. In particolare, la formazione piacentina è apparsa dalle polveri bagnate, con un sabato-no in attacco testimoniato dal 26% di positività nel fondamentale. Il terzo tocco, invece, ha scavato il solco a favore dei modenesi (53%), trascinati dai 21 punti dell’opposto Andreoli.
“L’avversario – commenta Fausto Perodi, vice allenatore della Canottieri Ongina – è stato superiore fisicamente e tecnicamente, ci ha messo subito in difficoltà in battuta. Pur avendo una buona ricezione, abbiamo faticato a mettere giù la palla e abbiamo cercato di chiudere i colpi, a vantaggio del loro muro composto e della difesa e anche gli scambi lunghi non ci hanno sorriso. E’ stata una giornata dove è andato tutto storto, a partire dall’atteggiamento remissivo fin da subito. E’ una partita dove non c’è nulla da salvare. Il risultato è giusto perché come mentalità non ci abbiamo creduto. Sembrava si potesse fare qualcosa nel terzo set ma gli errori ci hanno definitivamente tagliato le gambe. Complimenti alla Villa d’Oro, che a oggi sembra la squadra più forte del campionato per quanto visto finora”.
In classifica, la Canottieri Ongina resta a quota 16 punti al quinto posto ma vede aumentare il divario dalle prime posizioni. Sabato ultimo appuntamento dell’anno solare 2023 al PalaPanini di Modena contro i giovani di Modena Volley (ore 19,30).

CANOTTIERI ONGINA-NATIONAL TRANSPORTS VILLA D’ORO MODENA 0-3
(15-25, 14-25, 19-25)
CANOTTIERI ONGINA: Ramberti, Maretti 8, Bertuzzi 3, Malvestiti 5, Miglietta 8, De Biasi B. 2, Rosati (L), Ousse, De Biasi M., Di Tullio. N.e.: Vega, Tagliaferri, Palazzoli, Sala (L). All.: Bruni
NATIONAL TRANSPORTS VILLA D’ORO MODENA: Bellei 6, Maggi 3, Andreoli 21, Mocelli 12, Ferrari 5, Ghelfi 3, Plessi (L). N.e.: Martinelli, Dombrovski, Rossi, Vanelli, Benincasa, Zampaligre, Lionelli (L). All.: Barozzi
ARBITRI: Rodofile e Presti
NOTE: Durata set: 23′, 21′, 27′ per un totale di 1 ora e 11 minuti di gioco
Canottieri Ongina: battute sbagliate 11, ace 0, ricezione positiva 60% (perfetta 37%), attacco 26%, muri 3, errori 25
National Transports Villa d’Oro Modena: battute sbagliate 10, ace 4, ricezione positiva 46% (perfetta 31%), attacco 53%, muri 7, errori 22.

Nelle foto di Deborah Frittoli, la Canottieri Ongina in campo contro Villa d’Oro Modena

 

Publicità

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome