Serata “dall’antipasto al giallo” al Rotary Club Cortemaggiore Pallavicino

Ospite Angela Zeppi, giornalista, poliedrica autrice appassionata del genere thriller

Terminata la pausa natalizia proseguono gli incontri del Rotary Club Cortemaggiore Pallavicino che uniscono alla consueta convivialità la presenza di importanti ospiti che condividono esperienze sia lavorative sia di vita privata e si confrontano con i Soci presenti.

Lo scorso 11 gennaio serata “dall’antipasto al giallo”  con Angela Zeppi, giornalista, poliedrica autrice appassionata del genere thriller. Gli esordi a 10 anni  con la vittoria al  primo concorso letterario al quale ha partecipato e quindi   l’ evidente inclinazione  alla scrittura fin dalla giovane età. In seguito, più adulta,  ha ripreso la penna in mano e nel corso della  serata ha ripercorso  la sua  carriera soffermandosi sui testi di maggiore successo: dal primo libro del 2006 “Coccinelle nere nel vaso di fiori”  a  “Le vittime di Rosett@” del 2019 a “Infanzia bruciat@”  del 2020;  da “La strage dei Lilloni” del 2021 a “L’inferno  dei golosi” del 2022 e “ Bugie attorno ai Lilloni” del 2023. Il racconto e l’intreccio delle trame hanno tenuto alta l’attenzione della platea e anche  il dibattito con i presenti ha permesso che il primo incontro rotariano del nuovo anno fosse interessante ed entusiasmante.   I personaggi di fantasia di Angela sono sempre presenti nei libri e i suoi scritti  trasmettono messaggi sociali e di solidarietà e offrono al lettore opportunità  di meditazione: sono infatti  affrontati rilevanti temi, dall’immigrazione alla disabilità, ai problemi sociali.  Angela fissa pensieri e idee in diversi momenti delle sue giornate per poi svilupparli  e saldarli sulla carta: e da qui i suoi capolavori narrativi.

Epilogo della serata la consegna del gagliardetto ad Angela unitamente ai complimenti del Presidente  Luigi Mori  e dei presenti.

Publicità

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome