Kickboxing, per la Yama Arashi pioggia di medaglie al Lombardia Open

A Gorle (Bergamo) tredici ori, nove argenti e quattro bronzi per la spedizione piacentina guidata dal già campione del mondo Davide Colla

A Gorle (Bergamo), la Yama Arashi si è messa in evidenza  nel Lombardia Open di kickboxing, con la squadra all’insegna della linea verde (senza dimenticare alcuni elementi di maggiore esperienza) guidata da Davide Colla (coadiuvato da Erika Boselli e Natalia Coeva) protagonista in una manifestazione con oltre 700 atleti in gara.
Tredici ori (Camilla Marenghi, Nikol Ilieva, Layla El Hayek, Matilde Cutaia, Valentina Favaretto, Luca Croci, Alessandro Dallavalle, Riccardo Bramieri, Ronny Vargas, Alessia Erangoli, Alex Favaretto anche in più categorie), nove argenti (Federica Ferri, Andrea Contardi, Nicolò Guarnieri, Kristian Mazdov, Davide Bassi, Riccardo Murelli, Sofia Rossi e Nicole Costantini) e quattro bronzi (Nikol Ilieva, Sofia Barabaschi, Gaia Pappaterra e Linda Barbazza) il bottino conquistato. Tra i più esperti, sono da sottolineare le prestazioni di Camilla Marenghi, Nikol Ilieva e Layla El Hayek, già atlete azzurre, che si sono confermate ottime interpreti nelle rispettive specialità.

Nella foto, i medagliati della Yama Arashi a Gorle

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome